«La Befana vien di notte...»

Quai è ina rima per uffants che vegn recitada per il di da la Befana. E quella cuntinuescha uschia: «... con le scarpe tutte rotte con le toppe alla sottana viva viva la Befana!»

Legenda da maletgs: Reuters

Ma tge è la Befana? La Befana è ina stria, ma ina stria buna che porta regals e dultscharias als uffants.

Autur/a: Mirella Zen